Edizione 2019

Casa Moderna è un evento storico e sempre di grande richiamo perché nel tempo ha saputo adeguarsi alle novità, spesso anticiparle,  con l’offerta più innovativa degli espositori selezionati.  Con una fidelizzazione degli espositori pari all’80%, Casa Moderna sa essere all’altezza delle aspettative per riconfermarsi appuntamento clou dell’abitare e lo fa prima di tutto esponendo le migliori soluzioni d’arredo per interni ed esterni e non solo. La 66^ edizione si svolgerà da sabato 5 a domenica 13 ottobre 2019.

casa-ideale

Le quasi 20 mila imprese del comparto ‘”abitare” in F.V.G. costituiscono una realtà economica significativa e rappresentano trasversalmente tanti settori, dalla manifattura ai servizi, dal legno-arredo all’impiantistica, dal commercio alla sostenibilità ambientale all’innovazione.

La crisi globale che ha colpito tutti senza esclusione di colpi, ma la decrescita per il settore casa è stata piuttosto contenuta rispetto ad altri comparti economici-produttivi. Anzi, alcuni sub-settori sono cresciuti:  nel campo dell’impiantistica, delle riparazioni, della domotica, della sostenibilità, del wellness, del giardinaggio, delle costruzioni specializzate, segno di un cambiamento delle necessità dei cittadini, ma segno anche di un cambiamento dell’economia, che sempre più affianca la manifattura e la produzione a servizi sempre più avanzati e su misura.

In Casa Moderna trovano spazio la 4^ edizione di Casa Sicura (padiglione 2) dedicato a tutto quello che concerne la sicurezza in casa, nell’ambiente famigliare, nelle abitudini e nella quotidianità di chi la abita, e la 19^ edizione di Casa Biologica  (padiglione 8) he espone il settore della bioedilizia e delle costruzioni ecosostenibili come economie emergenti.

Debutta quest’anno il nuovo percorso espositivo Casa Verde all’interno del padiglione 4 e nelle aree esterne a rappresentare una tendenza, molto marcata, nel dare più respiro agli spazi interni collegandoli con quelli esterni in una sorta di “osmosi” che interrompe la rigida distinzione tra il dentro e il fuori. Lo stile di vita contemporaneo, caratterizzato da stress e sedentarietà, porta ad apprezzare sempre di più lo stare e il fare attività all’aria aperta. Come affermano alcuni esperti del settore, “Vivere en plein air è, per noi generazione indoor, un grande lusso; ma il design, vigile sul mondo, è maturo per rispondere a gran voce a questa esigenza sempre più manifesta dell’abitare”.

Dall’edizione 2016 CASA MODERNA si è arricchita di importanti cambiamenti nella strategia di comunicazione, particolarmente orientata ad incrementare la visibilità degli espositori anche dopo l’evento fieristico e verso una bacino territoriale-sociale sempre più ampio e profilato:

Campagna social – web visibility per incrementare l’azione awareness sull’evento e la gestione contatti profilati (oltre 22.000 sono i componenti della community di Casa Moderna che ci seguono con costanza tutto l’anno);

Sito web dedicato – www.casamoderna.it – sempre on-line per dare informazioni e servizi sulle aziende aderenti e sul mercato della casa e dell’arredocasa. Uno strumento comunicativamente e anche esteticamente più efficace che Casa Moderna mette a disposizione degli espositori per dare alla loro presenza all’evento clou annuale una visibilità permanente nella sezione “Aziende – La casa in rete”. Il nuovo sito è la base per azioni di comunicazione mirate verso un ampio bacino di contatti profilati, composto dai visitatori di Casa Moderna. Questo consente le aziende di essere inserite in un contesto che offrirà loro maggior visibilità e autorevolezza anche oltre l’evento fieristico.